Privacy policy
Rassegna Stampa di Venerdì, 7 Agosto , 2020
 
Commercialisti, ok al rimborso delle ritenute
Argomento:
Autore: Emilio de Santis
Fonte: Italia Oggipag: 33
Il commercialista trasferitosi in Svizzera ha diritto al rimborso delle ritenute per Irpef operate dalla Cassa sul trattamento di quiescenza. Per esso opera l’articolo 18 della Convenzione Italia-Svizzera, che ne sancisce l’imponibilità solo nello stato il cui risiede il percettore. Lo conferma l’ordinanza n. 7328/2020 della Corte di cassazione che ha accolto uno dei due ricorsi del professionista, in pensione, avverso le sentenze della Ctr per l’Abruzzo nn. 490/2013 e 1298/2014, il primo per revocazione della sentenza più remota. Il caso riguardava l’istanza di rimborso per le trattenute Irpef operate dalla cassa dell’Ordine di appartenenza per gli assegni corrisposti nel 2009 delle quali il contribuente aveva presentato istanza di rimborso al COP di Pescara, sostenendo di averne diritto perché residente in Svizzera.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |