Privacy policy
Rassegna Stampa di Lunedì, 25 Ottobre , 2021
 
Superbonus e Ape, attestato convenzionale anche per l’unifamiliare
Argomento:
Autore: Luca Rollino
Fonte: Il Sole 24 Orepag: 43
Va attestato tramite Ape ordinario il duplice saldo di classe energetica necessario per fruire del superecobonus al 110%. In realtà i documenti necessari sono due: uno basato sullo stato dell’immobile prima dell’inizio degli interventi, un altro (Ape) che attesti la prestazione energetica maturata o consentita con i lavori effettuati. L’attestazione della prestazione energetica può riferirsi ad una o più unità immobiliari facenti parte di un medesimo edificio. Può riguardare più unità immobiliari qualora esse abbiano la medesima destinazione d’uso, il medesimo orientamento e la stessa geometria e siano servite dal medesimo impianto termico. Nei fatti, l’Ape ordinario può essere prodotto solo per singole unità immobiliari e non per l’intero edificio. Proprio per dimostrare il doppio salto di classe di interi edifici è stato introdotto l’Ape convenzionale che può essere redatto anche dal progettista o dal direttore dei lavori a condizione che sia un tecnico abilitato.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |