Privacy policy
Rassegna Stampa di Lunedì, 28 Novembre , 2022
 
Unifamiliari, scade il termine per arrivare al 30% degli interventi
Argomento:
Autore: Giuseppe Latour
Fonte: Il Sole 24 Orepag: 38
Oggi scade il termine per le abitazioni unifamiliari e gli immobili indipendenti con accesso autonomo per comunicare il raggiungimento del 30% del Sal relativo agli interventi legati al Superbonus. In alcuni casi il direttore dei lavori avrà ancora alcuni giorni a disposizione per effettuare la dichiarazione. Molto dipenderà dal fatto che l’intervento sia legato o meno ad una cessione dei crediti. Sta quindi per terminare un’agevolazione che ha mobilitato una grandissima massa di investimenti. Secondo i dati Enea, aggiornati a fine agosto, parliamo di 22,3 miliardi di euro su oltre 200 mila immobili, tra unità funzionalmente indipendenti ed edifici unifamiliari. Poco più della metà del totale del Superbonus. Chi farà la fotografia del cantiere alla data del 30 settembre, avrà poi a disposizione tutto il resto dell’anno per effettuare le spese da detrarre al 110% o da cedere. Chi non vi riuscirà potrà detrarre al 110% solo le spese già effettuate fino al 30 giugno.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |