Privacy policy
Rassegna Stampa di Lunedì, 28 Novembre , 2022
 
Professionisti, rimborsi tassati
Argomento:
Autore: Giovanni Musso
Fonte: Italia Oggipag: 29
Con la risposta all’interpello n. 482 dello scorso 28 settembre in materia di redditi di lavoro autonomo l’Agenzia delle Entrate chiarisce che sono imponibili ai fini Irpef le spese rimborsate inerenti l’esercizio dell’attività professionale. Il documento di prassi chiarisce che ‘costituiscono reddito di lavoro autonomo, soggetto a ritenuta ai sensi dell’articolo 25 del Dpr n. 600/1973, non solo gli emolumenti sostitutivi di compensi ma anche il rimborso di costi che hanno concorso alla formazione del reddito, in quanto deducibili’. Inoltre, il rimborso delle predette spese, che hanno concorso alla formazione del reddito sotto forma di costi deducibili, deve ugualmente essere assoggettato ad imposizione e a ritenuta ai sensi del combinato disposto degli articoli 6 del Tuir e 25 del Dpr n. 600/1973. Pertanto, il rimborso delle spese deve concorrere alla determinazione del reddito di lavoro autonomo dell’istante nell’anno di percezione.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |