Privacy policy
Rassegna Stampa di Domenica, 23 Giugno , 2024
 
Autotrasporto, confermate le deduzioni forfettarie
Argomento:
Autore: Alessandra Caputo
Fonte: Il Sole 24 Orepag: 40
Con il comunicato stampa n. 74 di ieri il ministero dell’Economia ha reso nota la misura delle deduzioni forfetarie relative alle spese non documentate spettanti agli esercenti autotrasporto ai fini della determinazione del reddito 2023. Rispetto allo scorso anno le misure sono invariate. Le deduzioni sono riconosciute in misura forfettaria alle imprese individuali e alle società di persone in regime di contabilità semplificata oppure in contabilità ordinaria per opzione autorizzate all’autotrasporto di merci per conto di terzi. Gli importi da considerare, però, non sono quelli riportati nella norma ma sono definiti annualmente dal Mef. A decorrere dal 2016, infatti, è stato rivisto il regime delle deduzioni prevedendo che queste spettino in un’unica misura per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il territorio del comune in cui ha sede l’impresa e, nella misura del 35% dell’importo così definito, per i trasporti personalmente effettuati dall’imprenditore all’interno del comune in cui ha sede l’impresa, nei limiti delle dotazioni di bilancio previste per lo scopo.


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |