Privacy policy
Rassegna Stampa di Venerdì, 12 Luglio , 2024
 
Il concordato cambia ancora: flat tax sull’aumento di reddito
Argomento:
Autore: Marco Mobili, Giovanni Parente
Fonte: Il Sole 24 Orepag: 5
Cambia il concordato preventivo. Per renderlo più appetibile arriva la flat tax sul maggior reddito contenuto nell’accordo con il Fisco. Tassazione sostitutiva ‘graduata’ in base ai voti conseguiti sulle pagelle fiscali. L’Esecutivo è favorevole alle proposte formulate dalle Camere e dalle associazioni di categoria per rendere maggiormente attrattiva l’adesione al concordato preventivo. Si sta lavorando sull’introduzione di un regime opzionale di tassazione sostitutiva che, come anticipato, sarà variabile in base al voto conseguito con le pagelle fiscali del periodo d’imposta precedente a quello del concordato. L’idea è quella di premiare i più virtuosi con un’aliquota meno elevata. Così il prelievo sarà del 10% per chi avrà un punteggio non inferiore a otto, del 12% per chi avrà invece un voto compreso tra 6 e 8 e del 15% per chi avrà un voto inferiore alla sufficienza. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Concordato, correzioni in vista’ - pag. 24)


visualizza tutta la Rassegna Stampa di oggi
| copyright Studio Orlandini e Associati | partita iva: 02255380160| site by metaping |